Domenica 6 marzo il rito di elezione dei catecumeni

Facebooktwittermail

Domenica mattina, 6 marzo, prima domenica di Quaresima, il nostro Vescovo Franco Giulio Brambilla, celebrerà in Cattedrale il rito di Elezione per quattro nuovi catecumeni che concludono il loro cammino di preparazione per ricevere i sacramenti dell’Iniziazione Cristiana: Battesimo, Confermazione ed Eucaristia.
Dopo aver superato il difficile periodo della pandemia Covit, che ha costretto a dover sospendere o rallentare i cammini catechistici di preparazione, domenica mattina quattro catecumene provenienti da quattro parrocchie diverse della nostra Diocesi (Gozzano, Beura, Cameri e San Martino in Novara), saranno presentate al vescovo per la loro accoglienza nella nostra Chiesa diocesana.
In questi ultimi anni dal 2010 a questa Pasqua 200 persone adulte hanno chiesto il Battesimo, provenienti da 8 Nazioni dell’Europa, 9 Nazioni dall’Africa, 3 Nazioni dall’Asia e 5 Nazioni dall’America Latina. Significative sono anche le richieste di cittadini italiani (56), che giungono all’età adulta e chiedono di divenire cristiani, dopo che i loro genitori avevano pensato di lasciare a loro la decisione quando sarebbero cresciuti. Le parrocchie che sono state interessate da queste domande per diventare cristiani sono state 12 nella città di Novara e 33 nel territorio diocesano.
Tutta la comunità cristiana con la sua preghiera e la sua testimonianza è responsabile dell’accoglienza e dell’accompagnamento di tutti coloro che, aiutati dallo Spirito Santo, desiderano incontrare la parola del Vangelo e rispondere alla chiamata di Gesù.