La violenza nella Bibbia e nella Chiesa: due giorni per insegnanti di religione

Facebooktwittergoogle_plusmail

Lunedì 14 e martedì 15 gennaio si terrà, presso il centro di spiritualità Casa Maria Candida di Armeno, la due giorni di formazione per insegnanti di religione, organizzato dall’Ufficio Scuola della diocesi.

Il tema, “La violenza nella Bibbia e nella Chiesa”, sarà introdotto nella prima giornata da due relazioni: quella di don Francesco Bargellini, biblista docente in seminario, dal titolo “La violenza nella Bibbia. Pagine scelte”, e quella di don Paolo Milani, insegnante in Seminario di storia delle religioni e direttore dell’Archivio storico diocesano, dal titolo “La violenza nella storia della Chiesa”.

La seconda giornata di lavori sarà dedicata ai lavori di gruppo, organizzati secondo gli ordini e i gradi delle scuole degli insegnanti.

La due giorni si colloca nel percorso di formazione “Una scuola di persone competenti 2018-2019”, interamente dedicato al tema della violenza: quella del bullismo e del cyberbullismo – cui è stato dedicato il convegno di settembre che ha aperto l’itinerario – e quella come sintomo di disturbi comportamentali dell’età evolutiva, cui sono dedicati gli incontri nei laboratori zonali organizzati sul territorio.

Il programma

LUNEDI’ 14 GENNAIO
ore 9,30 Saluti e accoglienza
ore 10 Introduzione dei lavori a cura don Alberto Agnesina, direttore dell’Ufficio scuola
ore 10.30 “La violenza nella Bibbia. Pagine scelte”, intervento del prof. don Francesco Bargellini, biblista.
ore 12 Dibattito
ore 12.45 Pranzo
ore 14.30 “La violenza nella storia della Chiesa”, intervento del prof. don Paolo Milani, storico.
ore 16 Dibattito
ore 17 – 17.30 Conclusioni a cura di don Alberto Agnesina
ore 18.15 Santa Messa
ore 19.30 cena

MARTEDI’ 15 GENNAIO
ore 7.40 Santa Messa
ore 9.30 Saluti e introduzione alla giornata.
ore 10 Presentazione dei lavori a cura di Paolo Usellini, Ufficio Scuola
ore 10.30 Lavori di gruppo per ordini e gradi
ore 12.45 Pranzo
ore 14.30 Lavori di gruppo per ordini e gradi
ore 17 – 17.30 Conclusioni a cura di don Alberto Agnesina