Filippo Abbiati, regista del Barocco: convegno a Novara

Facebooktwittergoogle_plusmail

Sabato 24 alle 10,  presso la Sala Maddalena del Palazzo dei vescovi (via Puccini 11)  verrà presentato il libro Filippo Abbiati. Regista del Barocco in Lombardia,  a cura di Filippo Maria Ferro e Marina Dell’Omo (edizioni Interlinea).

La mattinata sarà l’occasione per ricostruire la carriera del pittore e per ritornare sui dipinti novaresi dell’Abbiati, già collocati nel vecchio duomo, precedente la ricostruzione antonelliana. Le opere  rappresentano scene della vita di San Lorenzo prete e martire. Su questo importante ciclo pittorico prende le mosse il poderoso catalogo ragionato dedicato alla figura del pittore milanese curato da Ferro e Dell’Omo.

Verranno esposti inoltre tre ritratti, recentemente restaurati, realizzati da Abbiati a corredo del ciclo dedicato a San Lorenzo: papa Alessandro V (già vescovo di Novara), Benedetto Odescalchi (poi papa Innocenzo XI, già vescovo di Novara) e Giulio Maria Odescalchi (suo fratello e vescovo di Novara).

Interverranno  Massimiliano Caldera, Simonetta Coppa, Marina Dell’Omo,  Filippo Maria Ferro, Paolo Mira  e Walter Ruspi.

L’evento è uno degli appuntamenti di progetto proposti dall’Ufficio Beni Culturali della diocesi di Novara per il progetto di “Città e Cattedrali” della Consulta Regionale per i Beni Culturali edilizia di culto del Piemonte e Valle d’Aosta.