La Curia

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

La Curia è l’organo della Diocesi deputato al coordinamento e all’attuazione della missione evangelizzatrice della Chiesa locale. È costituita e ordinata secondo le indicazioni del Codice di Diritto Canonico contenute nei canoni 469- 494 e secondo quanto definito dal proprio Statuto.
Gli Uffici di Curia aiutano il Vescovo mettendo a disposizione le loro competenze, per accompagnare e sostenere le linee pastorali da lui indicate.

Contatti

Via Puccini 11
28100 – Novara
Telefono (centralino) 0321.661661
Fax 0321.661662.
Orari
Da lunedì a venerdì, dalle 9 alle 13; nel pomeriggio solo su appuntamento.

Ruolo e compiti della Curia diocesana

La Curia è a servizio della Chiesa diocesana e del suo Pastore: gli Uffici non sono direttamente “soggetti” di pastorale, ma “strumenti” per il servizio alle Parrocchie, alle Unità Pastorali Missionarie e ai Vicariati.

La Curia, nel suo complesso:
a) ha un riferimento autorevole nel Vescovo e nei suoi Vicari, riuniti in Consiglio Episcopale;
b) a nome del Vescovo e della Diocesi, favorisce le relazioni con le realtà ecclesiali ed il rapporto rispettoso e costruttivo con i Rappresentanti della società civile e delle Istituzioni;
c) è a servizio delle articolazioni e degli Enti della diocesi: vicariati, parrocchie, santuari, seminario, associazioni e fondazioni, e altre realtà organicamente inserite nella Chiesa diocesana;
d) è attenta all’opera degli Organismi diocesani di partecipazione, in particolare il Consiglio Presbiterale e il Consiglio Pastorale, e collabora con essi;
e) sviluppa, secondo l’operatività dei differenti uffici e organismi, le modalità di realizzazione delle linee pastorali della diocesi, sostenendo i differenti soggetti locali e proponendo in modo autorevole percorsi di crescita e formazione delle persone in vista della testimonianza cristiana nei differenti ambiti di vita a beneficio delle parrocchie, delle Unità Pastorali Missionarie, dei vicariati, secondo una corretta e virtuosa dinamica di “sussidiarietà” e “solidarietà”.

La Curia ha la funzione di studiare quanto concerne la vita e la missione della Chiesa diocesana, con riferimento alla responsabilità pastorale del Vescovo; consiglia il Vescovo in merito ai diversi ambiti dell’azione pastorale; lo assiste nella sua responsabilità di governo fornendogli gli strumenti necessari per conoscere, valutare, decidere, guidare e verificare; attua le decisioni, seguendo i percorsi pastorali, fornendo le varie consulenze (amministrative, tecniche, legali) e accompagnando le parrocchie con una presenza capillare sul territorio.

Gli Uffici di Curia

Fanno riferimento al Vicario Generale:
Archivio Storico Diocesano
Ufficio Cancelleria
Ufficio per le Comunicazioni Sociali

Fanno riferimento al Vicario episcopale per la Pastorale:
Ufficio Catechesi e Liturgia
Ufficio per l’Evangelizzazione e il dialogo interreligioso
Ufficio per la Pastorale Giovanile
Ufficio Scuola
Ufficio per la Famiglia e la Pastorale Familiare
Ufficio della Caritas Diocesana
Centro Missionario diocesano

Fanno riferimento al Vicario episcopale per l’Amministrazione:
Ufficio Amministrativo diocesano
Ufficio per i Beni Culturali Ecclesiastici

Fa riferimento al Vicario episcopale per il Clero e la Vita Consacrata:
Ufficio per il Clero e la Vita Consacrata