Linea guida per la tutela dei beni culturali ecclesiastici

Facebooktwittergoogle_plusmail

Un agile prontuario in nove semplici passi per tutelare – dal degrado, ma soprattutto dai furti – l’immenso patrimonio storico e artistico che, spesso nascosto o poco conosciuto persino dagli stessi parrocchiani , è custodito nelle parrocchie del nostro territorio. Lo ha l’Ufficio dei Beni Culturali ecclesiastici della diocesi di Novara, come sintesi più semplicemente leggibile delle Linee guida per la tutela dei Beni culturali ecclesiastici, disposta in collaborazione tra la Conferenza Episcopale Italiana e il Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo.
Entrambi i testi, le Linee guida complete e il prontuario con le indicazioni pratiche, sono scaricabili dai link in questa pagina, insieme alla presentazione del vescovo Franco Giulio Brambilla.

Sintesi delle Linee guida per la tutela dei Beni culturali ecclesiastici

Linee guida per la tutela dei Beni culturali ecclesiastici, versione integrale

Presentazione del vescovo Brambilla delle Linee guida per la tutela dei Beni culturali ecclesiastici