Per l’Immacolata la “prima” della nuova Cappella Musicale del Duomo

Facebooktwittergoogle_plusmail

Il prossimo 8 dicembre, nella Messa per la Solennità dell’Immacolata Concezione, inizierà il servizio liturgico la nuova formazione della Cappella Musicale del Duomo di Novara. L’appuntamento è per la Messa Solenne, che si terrà in Cattedrale alle 10,30.

Una nuova tappa di una lunga storia

La Cappella – costituita con un bando apposito nello scorso maggio – conta 16 elementi e animerà le messe presiedute dal vescovo e le più importanti celebrazioni della diocesi di Novara.

La data dell’8 dicembre segna una tappa di continuità in una storia lunga oltre 500 anni: la Cappella Musicale è stata fondata nel 1564 grazie al lascito del can. arcidiacono Melchiorre Langhi e ha proseguito la sua attività ininterrottamente sino al 1979.

Dal 1995 ha ripreso le attività la sua formazione orchestrale – con il nome di Cappella Strumentale del Duomo di Novara – e due anni fa è nato l’Istituto della Cappella Musicale del Duomo, che si occupa della formazione rivolta soprattutto a bambini e giovani. Ora, con la sua formazione vocale, riprende a pieno l’attività al cuore della sua missione di servizio alla Cattedrale e alla Chiesa di Novara.

Il programma dell’8 dicembre:

Ingresso: GAUDENS GAUDÉBO IN DOMINO (gregoriano – A.Sala)

Inno di lode: GLORIA IN EXCELSIS DEO (A.Sala)

Canto al Vangelo: ALLELUIA (E. Citti)

Professione di fede: CREDO III (gregoriano)

Offertorio: AVE MARIA (D. Bartolucci)

Inno Trisaghion: SANCTUS Missa I Adventus (A.Sala)

Canto allo spezzare del Pane: AGNUS DEI Missa I Adventus (A.Sala)

Canto di Comunione: SEI TU SIGNORE IL PANE (G. Kirbye – Arr. D. Willckocs)

Post Communio: TOTA PULCHRA (gregoriano)

Al termine: TOCCATA super TOTA PULCHRA per Organo