A Domossola convegno sulla figura di don Giuseppe Rossi

Facebooktwittermail

Sabato 27 aprile dalle 10 alle 13 presso il salone dell’Oratorio di Domodossola (Via Monte Grappa, 34) si terrà la giornata di studio “Don Giuseppe Rossi. Icona di un parroco martire”.

I contenuti dell’incontro

L’evento è volto a far conoscere criticamente la figura del parroco di Castiglione in vista della beatificazione che si terrà domenica 26 maggio alle 16 in cattedrale.

I destinatari

L’invito è rivolto a fedeli, studenti e a tutti coloro che vogliono approfondire la figura del sacerdote martire, ma anche il contesto storico nel quale il martirio è avvenuto.

I relatori e gli interventi

Pier Antonio Ragozza, terrà una relazione sul tema “L’Ossola dall’armistizio fino alla Liberazione”. Ricercatore di Storia militare e della Resistenza, Ragozza delineerà la serie di eventi che segnarono l’Ossola dall’Armistizio dell’8 settembre 1943 alla Liberazione del 1945.

Don Cesare Silva, terrà una relazione sul tema “Tra Fascismo e Resistenza: l’impegno della Chiesa novarese”. Docente di Storia della Chiesa contemporanea dell’Istituto superiore di Scienze religiose di Novara, illustrerà il comportamento della Chiesa novarese nel tempo drammatico del Fascismo e in quello tragico della Resistenza, attraverso un focus sui due episcopati di quel periodo, quello di mons. Giuseppe Castelli (1924-1943) e di mons. Giacomo Leone Ossola, (1943-1951), insignito del titolo di defensor civitatis per l’impegno profuso nella difesa di Novara, salvandola da “un bagno di sangue”.

Francesca Consolini, postulatrice della causa di canonizzazione, interverrà sul tema centrale del convegno  “Don Giuseppe Rossi: una vita virtuosa vissuta fino al supremo sacrificio”. A lei il compito di tracciare il profilo biografico di don Rossi, mettendone in luce le virtù eroiche e mostrarne poi il martirio «in odio alla fede», perpetrato dalle Camice nere il 26 febbraio 1945, soprattutto alla luce delle scoperte documentarie degli ultimi dieci anni, che hanno permesso di conoscere il profondo anticlericalismo dei mandanti del barbaro assassinio.

Padre Marco Canali, delegato vescovile per la causa di canonizzazione e docente di storia della Chiesa antica presso l’Istituto superiore di Scienze religiose e curatore nell’Archivio storico diocesano della sezione don Giuseppe Rossi, terrà una relazione sul tema “«Per voi sono prete. Con voi sono cristiano». Le pagine del diario di don Giuseppe Rossi”. Avrà il compito di offrire uno spaccato delle pagine intime del diario personale di don Rossi, scritte dal futuro beato durante gli anni del suo ministero a Castiglione.

Al vescovo di Novara Franco Giulio Brambilla saranno affidate le conclusioni.

Modera il direttore dei Settimanali diocesani, Lorenzo del Boca.