Consiglio episcopale: il vescovo nomina i vicari per il quinquennio 2021-26

Facebooktwittermail

Terminato il quinquennio pastorale 2016-2021, il Vescovo ha provveduto al rinnovo o alla nuova nomina dei Vicari episcopali. Come richiesto dal XXI Sinodo della Chiesa novarese si tratta di un parziale avvicendamento delle responsabilità.

Sono confermati don Vincenzo Barone per l’Ossola, don Gianmario Lanfranchini per il vicariato dei Laghi, don Claudio Leonardi per il Borgomanerese-Aronese, e don Brunello Floriani che continua per la città di Novara come vicario ad interim. Don Floriani mantiene anche il vicariato di settore “per la Pastorale”.

Nuove nomine invece sono quelle di don Massimo Martinoli per l’Ovest-Ticino e di don Gianluigi Cerutti, che avrà l’incarico di vicario territoriale per la Valsesia.

L’incarico di vicario episcopale per il clero e la vita consacrata, ricoperto finora da don Cerutti, è ora affidato al canonico don Franco Giudice, che manterrà anche gli incarichi di cappellano all’ospedale Maggiore di Novara e insegnante di teologia presso il seminario diocesano e l’Istituto Superiore di Scienze Religiose. Accanto a lui una nuova figura di collaboratore che si dedicherà in particolare ai sacerdoti più giovani: don Mauro Baldi, parroco delle parrocchie di Lesa e di Belgirate.

Lasciano quindi la responsabilità di vicari episcopali per il territorio don Gianni Remogna per la Valsesia e don Ettore Maddalena per l’Ovest-Ticino, che il vescovo, in una lettera a tutti i sacerdoti, ringrazia per la passione e la dedizione con le quali hanno svolto il loro ruolo a servizio della chiesa diocesana.

I vicari entreranno in carica il prossimo 1° settembre. Insieme al vescovo Franco Giulio Brambilla e al vicario generale mons. Fausto Cossalter, comporranno il Consiglio Episcopale Novarese per il quinquennio 2021-2026.


Il Consiglio Episcopale Novarese

Il Consiglio Episcopale Novarese è presieduto dal vescovo e composto dal vicario generale con gli altri sette vicari episcopali. Ai vicari episcopali è affidata la cura di una porzione della diocesi (vicari per il territorio), o di un ambito particolare (vicari di settore). Secondo le indicazioni del vescovo, si occupano di coordinare l’azione pastorale nel territorio o nel settore loro affidato, per il necessario sostegno alle attività delle Unità pastorali missionarie, delle parrocchie e delle altre realtà ecclesiali.

I componenti nel quinquennio 2021-2026

VICARIO GENERALE

Monsignor Fausto Cossalter – classe 1958, ordinato nel 1981 – è il vicario generale della diocesi di Novara. Dal 2002 al 2012 è stato parroco di Santa Rita, periodo durante il quale è stato anche vicario per la città di Novara. Precedentemente, dopo essere stato coadiutore a Bellinzago, dal 1988 al 2001 è stato missionario fidei donum in Ciad. È stato nominato vicario generale dal vescovo Brambilla il 1° ottobre 2012.

VICARI EPISCOPALI

Vicario episcopale per la Pastorale e per il vicariato di Novara
Don Brunello Floriani – classe 1963, ordinato nel 1988 – è stato nominato parroco di Gravellona Toce e l’anno successivo vicario episcopale per il vicariato del Cusio (confluito a seguito dell’ultimo Sinodo diocesano in quello dei Laghi). Tra gli altri incarichi ricoperti precedentemente, anche quello di responsabile per la pastorale giovanile diocesana dal 2001 al 2007. Dal 2016 è Vicario episcopale per la Pastorale e vicario episcopale per il territorio del vicariato di Novara. Dal 2002 è anche responsabile zonale dell’Anspi.

Vicario episcopale per il clero e la vita consacrata
Don Franco Giudice – classe 1956, ordinato nel 1980 – è canonico della Cattedrale di Novara, professore di teologia presso il Seminario diocesano San Gaudenzio e presso l’Istituto Superiore di Scienze Religiose di Novara. Accanto a questi incarichi si occupa anche della cura pastorale dei malati come cappellano all’Ospedale Maggiore della Carità di Novara.

Vicariato dell’Ossola
Don Vincenzo Barone – classe 1965, ordinato nel 1991 – è parroco a Domodossola dal 2012. Precedentemente ha ricoperto incarichi diocesani come responsabile del settore pastorale delle Vocazioni e come condirettore dell’Ufficio diocesano per la Famiglia.  È vicario episcopale per il territorio del vicariato dell’Ossola dal 2016.

Vicariato dei Laghi
Don Gianmario Lanfranchini – classe 1970, ordinato nel 1997 – è parroco a Omegna dal 2013. Precedentemente ha vissuto una lunga esperienza come responsabile dell’oratorio della parrocchia novarese di San Martino. Ricopre l’incarico di vicario episcopale per il territorio del vicariato dei Laghi dal 2016.

Vicariato del Borgomanerese-Aronese
Don Claudio Leonardi – classe 1954, ordinato nel 1978 – è parroco ad Arona dal 2013. Precedentemente ha ricoperto l’incarico di parroco di Intra San Vittore. È vicario episcopale per il territorio del vicariato del Borgomanerese-Aronese dal 2016.

Vicariato dell’Ovest-Ticino
Don Massimo Martinoli – classe 1971, ordinato nel 2000 – è parroco di Cameri dal 2014. Precedentemente ha ricoperto l’incarico di parroco di Malesco, Finero, Zornasco e Craveggia, dopo essere stato vicario parrocchiale di Varallo Pombia.

Vicariato della Valsesia
Don Gianluigi Cerutti – classe 1960, ordinato nel 1986 – è il nuovo parroco di Borgosesia. Dopo una lunga esperienza accanto al vescovo Renato Corti come suo segretario personale, nel 2012 è stato nominato da mons. Franco Giulio vicario episcopale per il clero e la vita consacrata.