Convegno sullo statuto teologico del concepito

Facebooktwittermail

Sabato 22 giugno, dalle 15.30 alle 17.30, all’Istituto superiore di scienze religiose di Novara (via Dominioni, 4) si terrà la cerimonia di consegna dei diplomi ai partecipanti al corso di pastorale di vita nascente e medicina perinatale, durante la quale don Maurizio Poletti, docente di patrologia e parroco della Madonna Pellegrina a Novara, terrà una lezione conclusiva sul tema “Lo statuto teologico del concepito”.

Avviatosi lo scorso febbraio, il corso è stato organizzato dall’Associazione difendere la vita con Maria, in collaborazione con l’Istituto novarese e con l’Osservatorio vita nascente santa Beretta Molla, e con il patrocinio dell’Ufficio di pastorale della salute della Conferenza episcopale italiana.

Obiettivo era formare operatori della Pastorale della vita nascente e offrire una pronta risposta alla mamma e al papà che si trovano di fronte ad una patologia prenatale: “Come posso ora aiutare il mio bambino?”. Con lezioni in presenza e on-line e con la partecipazione di studenti da tutta Italia, il curruculum formativa ha previsto focus disciplinari sulla medicina, la psicologia, la bioetica e la teologia.

L’appuntamento del 22 giugno è aperto anche a coloro che non hanno partecipato al corso.